Fotolibri: questa è la tendenza del momento

Fotolibri: questa è la tendenza del momento

Il settore delle stampe fotografiche, ammettiamolo, non conosce crisi. Non esiste persona al mondo infatti che non desideri stampare almeno alcune delle fotografie che ha scattato, da inserire in un album magari, ma anche da inserire in una bella cornice e da mettere in mostra in casa. Ovviamente si tratta di un settore che è cambiato molto nel corso degli anni e che si è dovuto adeguare alle esigenze sempre nuove dei clienti.

Ormai infatti si stampa solo da supporti digitali e sono sempre più numerose le persone che desiderano ricevere le stampe direttamente a casa. Le aziende hanno quindi creato dei software da offrire a tutti i loro clienti in modo che sia possibile migliorare direttamente online la propria immagine e mandarla in stampa con un semplice click. Le immagini arrivano così presso il domicilio del cliente ad un prezzo inoltre davvero molto contenuto.

Non solo, le aziende che si occupano di stampe fotografiche hanno dovuto inserire nel catalogo dei prodotti che offrono anche i fotolibri. Questa è la tendenza più in voga del momento infatti, la realizzazione di un libro capace di racchiudere tutte le più belle immagini dell’anno appena passato o di un evento importante e che possa essere personalizzato al cento per cento.

Il cliente deve poter scegliere il formato e la carta fotografica, il numero di pagine e la tipologia di rilegatura, il layout di ogni pagina e la disposizione delle immagini, per un fotolibro insomma capace di rispecchiare al meglio la propria personalità.

A quanto pare in questi ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom delle impaginazioni stravaganti. Fino a qualche anno fa si prediligeva la stampa di una sola immagine per pagina infatti, immagine che così compariva in grandi dimensioni.

Oggi invece non è più così, solo alcune immagini vengono stampate in grande formato, le altre vengono stampate invece in formati più piccoli e combinate insieme sino a creare una sorta di sequenza, di storia, di racconto.

Il motivo è semplice, si realizzano sempre più scatti fotografici direttamente con il proprio smartphone, scatti che spesso quindi non hanno la qualità necessaria per una stampa in grande formato. Piuttosto che non stampare affatto si preferisce allora una dimensione più piccola, si mantiene così elevata l’emozione che quell’immagine riesce a regalare senza renderla sgranata e quindi sgradevole.

I fotolibri vengono anche scelti oggi come oggi al posto del classico album fotografico per il matrimonio. Gli sposi preferiscono il fotolibro perché permette di raccontare davvero ciò che è accaduto nel giorno delle nozze, minuto dopo minuto, un album che risulta perfetto per lo stile “reportage” dei servizi fotografici di matrimonio. Ovviamente in questo caso gli sposi optano per soluzioni particolarmente pregiate, magari con la copertina dell’album in pelle.

Se anche voi volete provare questa nuova tendenza vi consigliamo di scegliere solo le aziende più rinomate del settore, quelle che sono quindi in grado di garantirvi la qualità più elevata. Ricordiamo ad esempio Cewe, azienda leader per quanto concerne ogni tipologia di stampa fotografica che vi offre un software gratuito per creare un fotolibro davvero d’eccezione in pochi semplici gesti.

About Domenico Puzone

Appassionato di tecnologia e dei prodotti Apple, amante di viaggi intorno al mondo. Nasce ad Acerra, la terra dei fuochi il 1 Febbraio 1992, da 6 anni gira l'Europa.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*