Bed and breakfast a Favignana: idee viaggio per giovani e studenti

Bed and breakfast a Favignana: idee viaggio per giovani e studenti

Negli ultimi anni è cresciuto il numero di giovanissimi o studenti ancora senza lavoro, che vogliono viaggiare sia all’estero che in Italia, per esplorare luoghi sconosciuti ed ampliare la loro cultura, il tutto spendendo il meno possibile. Ultimamente sono nate diverse compagnie aeree che presentano prezzi per i voli davvero bassi; allo stesso tempo se ci si vuole spostare con altri mezzi, come il treno, si possono trovare offerte molto vantaggiose. Quindi in sostanza l’elemento che dovrebbe far spendere di più il giovane turista è il pernottamento.

Ci sono davvero moltissime soluzioni tra cui scegliere alcune più dispendiose ed altre meno.

C’è il metodo degli affittacamere, il quale consiste nell’affittare appunto una camera della propria casa a turisti. E’ una tendenza molto in voga in questo periodo: così facendo i prezzi per il pernottamento sono molto bassi e i proprietari ospitanti potranno fare dei soldi extra. Tra gli elementi a favore per questo tipo di sistemazione c’è la possibilità di incontrare persone interessanti, con le quali chiacchierare, scambiarsi informazioni e magari intrattenersi con qualche gioco da tavolo una sera.

Per quanto riguarda i punti a sfavore, le stanze potrebbero essere piccole e non consone alle esigenze del turista ed anche la privacy potrebbe essere molto scarsa.

Altra possibile soluzione per pernottare in vacanza potrebbe essere l’ostello. Caratterizzato di per sé da dormitori comuni, può tuttavia soddisfare le richieste di ospiti non molto giovani, come il target che di solito ne usufruisce, data la presenza anche di stanze singole o meno affollate. Questa tipologia si presta molto per quei tipi di viaggiatori/esploratori con lo zaino sempre in spalla.

Purtroppo però in alcuni ostelli, oltre a mancare la privacy (cosa ovvia), manca anche la sicurezza, in questo caso è bene informarsi in modo adeguato attraverso siti affidabili e recensioni per valutare la struttura in questione.

Forse la più economica di tutte le possibilità, ma di certo non la più comoda, è quella del campeggio. Anche quest’ultima è più adatta agli avventurieri che amano il contatto diretto con la natura e non hanno paura di passare la notte all’aperto, anzi sono affascinati dall’idea di dormire sotto le stelle. Di positivo permette che ci si possa staccare dalla vita frenetica della città e dalla tecnologia.

Per quanto riguarda l’aspetto negativo, bisogna ammettere che dover accendere il fuoco, cucinare con questo e poi lavare gli utensili senza acqua corrente, non è l’ideale se si sta cercando relax.

Infine la soluzione che forse raccoglie in se tutti i pregi delle strutture sopra elencate, nonché l’elemento qualità/prezzo, è sicuramente quella del bed and breakfast o un agriturismo.

Dal tipo classico situato nelle dimore in campagna a quello più metropolitano posto in città, i bed and breakfast e gli agriturismi sono una tipologia di alloggio molto diffusa in Europa, Australia e Nuova Zelanda.

Scendendo più nel dettaglio e facendo un esempio pratico in Italia, si può prendere in esame l’isola di Favignana, in Sicilia, senza dimenticare lo splendore della sua parte orientale.

L’ isola meravigliosa e pittoresca pullula di bed and breakfast di tutti i tipi, inoltre il costo dei servizi e degli alloggi qui è molto basso e può essere un’ottima meta vacanze per giovani che non vogliono spendere eccessivamente.

Tra i luoghi in cui pernottare a Favignana non può non essere citata la Dimora Cala del Pozzo. Bellissimo casale rurale trasformato in bed and breakfast, dotato di tutti i comfort necessari e caratterizzato da prezzi modici.

Una soluzione dunque adatta ad ogni tipo di turista, sia a quelli non più giovanissimi, sia a coloro che vogliono fare una vacanza veramente low cost.

About Mariano Ariano

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*