Mutuo online: quali sono i vantaggi

Mutuo online: quali sono i vantaggi

migliore-mutuoL’avvento di internet ha sconvolto interi settori della nostra economia. Questa rivoluzione digitale è stata, sicuramente, la più importante e quella che ha prodotto i risultati più visibili e marcati. Sono stati cambiati i presupposti essenziali di molti settori economici, talvolta anche modificandone completamente le caratteristiche di base.

Ovviamente questo processo non ha saltato nemmeno il settore dei prestiti e dei mutui. In particolare le banche e tutto il sistema creditizio, sono state tra le prime ad introdurre i potentissimi mezzi di internet nel loro operare quotidiano.

Oggi la maggior parte delle transazioni mondiali avvengono per vie telematiche. Questo sviluppo rapidissimo è stato possibile in seguito a due principali motivazioni. Innanzitutto la velocità che si è potuta raggiungere nelle contrattazioni, ha spinto sempre gli intermediari finanziari alla ricerca di mezzi sempre più potenti per superare in tempistiche i propri competitors.

In secondo luogo, poi, l’avvento di internet in questo mondo ha permesso di creare una moltitudine di servizi, sempre più specialistici, per i propri clienti, creando molto opportunità in più. Proprio questo è il caso del mutuo online, esso infatti permette di conciliare un risparmio per la banca ma anche per il cliente ed offre numerosi vantaggi all’intero settore.

Infatti la dematerializzazione del prestito permette di ridurre i costi da sostenere e questo può essere ribaltato anche sulla riduzione del tasso di interesse applicato al cliente. Il mutuo online cerca di offrire un differente modello organizzativo per risolvere un medesimo problema, ovvero quella della mancanza di fondi. Se si richiedere un mutuo ad una banca, lo si fa per acquistare qualcosa quando non si dispone delle risorse necessarie. Se il procedimento è più snello, veloce e pratico è evidente che tutti se ne potrà trarre vantaggio. I tassi di interesse che vengono applicati al mutuo online, quindi, sono spesso più convenienti e permettono un sensibile risparmio in termini di interessi passivi pagati dal debitore.

Per poter accedere a questa forma di finanziamento, alcune banche richiedono che si apra un conto online presso di loro. Tuttavia questo non è sempre obbligatorio: ad esempio ING Direct offre ai suoi clienti la possibilità di accendere un mutuo online Arancio anche senza la compresenza del conto corrente collegato. Il costo di questo tipo di operazione rimane sempre più basso rispetto alla media dei mutui fisici. In caso si voglia accendere un mutuo che non sia troppo oneroso, si possono trovare tutte le informazioni sul sito stesso e conoscerne le caratteristiche. Se si sceglie un tasso variabile, ad esempio, si potrà ottenere uno spread abbastanza contenuto e può essere un’ottima occasione rispetto ai mutui classici. Se poi lo si desidera, si può anche decidere di aprire un conto corrente online.

Anche questo nuovo strumento permette notevoli vantaggi, sia in termini di risparmio che di comodità. Solitamente i costi e le commissioni sulle operazioni sono molto bassi, se non azzerate, ed inoltre si potrà godere di una notevole praticità nello svolgere molte transazioni. Un conto online, infatti, permette in pochi secondi, e molto semplicemente, di ricevere ed effettuare pagamenti con la comodità di non dover uscire di casa per raggiungere la propria filiale.

About Mariano Ariano

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*