Il governatore di Bankitalia Visco sui prestiti bancari: “Ripresa nel 2015”

Il governatore di Bankitalia Visco sui prestiti bancari: “Ripresa nel 2015”

Potrebbero registrare un lento e graduale aumento i prestiti bancari nei primi mesi dell’anno prossimo. Ad annunciarlo è il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco che nel corso di un’audizione in Commissione Finanze della Camera, ha spiegato la condizioni che l’economia del nostro paese sta attraversando in questa ultima tranche del 2014 e che si appresta a vivere nei primi mesi del 2015.

Dovrebbe essere, secondo le previsioni di Visco, l’inizio dell’anno prossimo il periodo durante il quale i prestiti bancari potrebbero tornare a crescere. Un segnale importante in un paese ancora nella morsa della crisi economica.

“La situazione difficile che l’economia italiana vive da sei anni – dichiara il governatore – ha portato ad una caduta cumulata del Pil dal 2008 e che avrà riflessi fino al 2016; ciò significa che la “caduta” per l’Italia è di quasi 12 punti percentuali. Un vero e proprio crollo – ha spiegato Visco – più elevato di quasi 8 punti percentuali rispetto alla flessione registrata in media dall’area dell’euro dal picco pre-crisi.”

Un ulteriore rafforzamento delle politiche comunitarie potrebbe essere, per il governatore della Banca d’Italia, una delle possibili soluzioni ad una situazione che è ancora di forte stagnazione. “Per proseguire nel ripristino durevole della stabilità finanziaria nell’area dell’euro – dice Visco – è necessario assicurare condizioni più favorevoli di finanziamento alle aziende ed alle famiglie; è necessario soprattutto rafforzare ancora le politiche europee”. Prestiti bancari alle società in ripresa dalla metà del 2015 quindi per il governatore, ma anche quelli destinati alle famiglie: “Stimiamo che i prestiti alle famiglie potrebbero aumentare già nei primi mesi dell’anno”.

Continua ancora la minaccia dello spettro della deflazione: “Non siamo ancora in questa situazione, ma non possiamo assolutamente abbassare la guardia”. Cauto ottimismo misto a perduranti preoccupazioni quindi per Ignazio Visco per una situazione che probabilmente, durante il prossimo anno, sarà di debole e lenta ripresa.

About Domenico Puzone

Appassionato di tecnologia e dei prodotti Apple, amante di viaggi intorno al mondo. Nasce ad Acerra, la terra dei fuochi il 1 Febbraio 1992, da 6 anni gira l'Europa.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*