Apple chiude le porte per iOS 8.1 eliminando la possibilità di consentire il downgrade

Apple chiude le porte per iOS 8.1 eliminando la possibilità di consentire il downgrade

Gli utenti Apple nonostante non siano convinti ad aggiornare il sistema operativo del proprio dispositivo, iOS 8 gode di una percentuale di adesione che supera attualmente il 60% degli utenti. Da oggi, l’azienda di Cupertino chiude le porte per iOS 8.1 rendendo la versione 8.1.1 l’unico aggiornamento ripristinabile.

Se attualmente state utilizzando un dispositivo con iOS 8.1 e non volete effettuare l’aggiornamento alla versione 8.1.1 non dovrete quindi far altro che effettuare operazioni come quella del ripristino poiché il downgrade non è disponibile e la versione 8.1.1 appare come unica opzione fattibile.

L’unica nota positiva è comunque che una versione adeguata del jailbreak è stata rilasciata per Windows e che quella per OS X è all’orizzonte.

About Giovanni Spatola

Giovanni Spatola - Ha studiato presso l'Istituto Tecnico Commerciale Gaetano Salvemini di Palermo, appassionato di grafica, sport, tecnologia e informatica, ama scrivere e informarsi su ciò che accade nel mondo.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*